Blog di notizie: estensioni di WordPress e Joomla

Crea fantastiche gallerie con il miglior gestore di gallerie per Elementor

CREA-SPLENDIDE-GALLERIE-CON-LA-MIGLIORE-GALLERY-MANAGER-PER-ELEMENTO_20210609-071032_1

I page builder e le gallerie sono la maggior parte del tempo significativi per i siti Web WordPress, poiché le gallerie ti consentono di mostrare immagini/prodotti in modo corretto e i page builder ti consentono di creare e aggiungere il contenuto alla tua pagina in modo professionale.

I costruttori di pagine come Elementor, di solito, hanno strumenti/blocchi per creare gallerie, ma questi non sono i migliori in quanto non hanno molte opzioni per personalizzarli, ma non preoccuparti perché WP Media Folder ti aiuterà in questo;)

WP Media Folder ti offre un addon Galleria che ti consente di creare e personalizzare utilizzando strumenti e funzionalità spettacolari nelle tue gallerie.

In questo post, vedremo come usarli con Elementor , Google Foto e anche le tue cartelle cloud, quindi iniziamo!

 Configurazione dell'integrazione di WordPress con Google Foto

Prima di tutto, ti farò sapere i plugin che stiamo utilizzando per questo tutorial, questi sono Elementor, WP Media Folder e 2 Pro Addons (uno per le gallerie e l'altro per la connessione cloud).

Ora che lo sappiamo, iniziamo, creeremo la galleria da Google Foto, per questo dobbiamo collegare il nostro sito WordPress al nostro account Google Foto, vediamo come farlo.

Prima di tutto, abbiamo bisogno di un'APP Google Dev per questo, vai qui: https://console.developers.google.com/project e crea un nuovo progetto.



Aggiungi un nome al progetto, puoi aggiungere quello che vuoi.



Ora aspetta un momento per la creazione del progetto.



Se è la prima volta che utilizzi questa API della libreria di foto , dovrai attivarla, per attivarla, vai al MarketPlace nel menu a sinistra.



Ora, nella casella di ricerca, digita l' API della libreria di foto e cercala.



Fare clic su di esso, quindi su Abilita .



N OW che sia abilitata, clicca su "API e servizi" nel menu a sinistra, su questo pannello, andare a credenziali .


Ora che sei qui, nel pannello superiore, vai a + Crea credenziali > ID client OAuth , se richiesto, aggiungi un nome alla schermata di consenso OAuth.



Ora, imposta le credenziali come segue:

  • Seleziona "Applicazione web" e aggiungi un nome a tua scelta.
  • Origine JavaScript autorizzata: https://your-domain.com (sostituisci con il tuo nome di dominio, senza barra finale).
  • URI di reindirizzamento autorizzati: https://your-domain.com/wp-admin/options-general.php?page=option-folder&task=wpmf&function=wpmf_google_photo_authenticated
(sostituisci con il tuo nome di dominio)


Tieni presente che Google ha modificato le sue norme, quindi devi inserire i tuoi domini autorizzati nella scheda della schermata di consenso OAuth > Modifica app .



Nella sezione Domini autorizzati, fai clic su +Aggiungi dominio e aggiungi il tuo dominio.



Aggiungilo anche alla sezione Verifica del dominio .



E fatto! Otterrai il tuo ID e segreto da aggiungere nella configurazione di WP Media Folder :)

Ora colleghiamo il tuo account Google Foto al tuo sito WordPress, per questo vai su Impostazioni> WP Media Folder > Cloud> scheda
Google Foto .



Puoi utilizzare la modalità Automatica che è la più semplice in quanto dovrai solo accedere al tuo account Google, per questo, scegli Automatica nella "Modalità di connessione" e poi Connetti Google Foto .



Apparirà un Pop Up, clicca su Accetto .



L'ultimo passaggio sarà: accedi al tuo account Google, consenti le autorizzazioni e completa la connessione.



Questo è tutto, davvero facile e veloce, non è vero? :)


 Elementor + Plugin Galleria, la migliore combinazione

Ora che abbiamo terminato la connessione, vai su Media > Gallerie cartella multimediale , in questa sezione, fai clic su + Aggiungi nuova galleria e dai un nome alla tua nuova galleria, per il tutorial, la chiameremo Google P Gallery e inoltre, lo siamo userò la galleria Square Grid .



Ora avrai tutte le opzioni per configurare e aggiungere immagini alla tua galleria, vedrai il logo di Google Foto , fai clic su di esso.



Questo caricherà un popup con tutte le immagini disponibili sul tuo account Google Foto, hai la possibilità di selezionare molte immagini da un album o selezionare un album completo, in questo tutorial, selezioneremo un album completo, per questo, seleziona l'album e poi, Importa album .



Vedrai una notifica sull'importazione dell'album.



Aspetta qualche minuto e fatto! Vedrai tutte le immagini caricate nella dashboard della galleria, puoi apportare tutte le modifiche come selezionare una nuova galleria.



Ora puoi andare alla scheda
Impostazioni display e shortcode per personalizzare completamente la tua galleria, hai impostazioni come l'ordine, il numero di colonne e l'azione al clic.



Dopo aver terminato le impostazioni della galleria, fai clic su Salva e puoi andare alla pagina/post in cui desideri aggiungere la galleria e fare clic su Modifica con Elementor in modo che il
generatore di pagine venga caricato.

Ora seleziona la sezione in cui vuoi aggiungere la galleria e cerca la WP Media Folder blocchi.



Come puoi vedere, ci sono 4 blocchi disponibili, per questo tutorial useremo quello chiamato WP Media Folder Gallery Addon , questo caricherà il Gallery Addon nel generatore di pagine.

Dopo aver spostato il blocco nella sezione, vedrai un'opzione per l'anteprima e, sul lato sinistro, l'opzione per scegliere una galleria, seleziona la galleria che abbiamo creato prima.



Nella sezione di destra, vedrai l'anteprima della galleria e verrà aggiornata automaticamente quando selezioni una nuova opzione nella sezione di sinistra, quindi controlla, conferma che tutto è a posto e fai clic su Pubblica .



Questo è tutto! Hai creato una galleria professionale con pochi clic e l'hai configurata direttamente dal Page Builder :)


 Utilizzo di Elementor per creare gallerie di Google Drive in WordPress

 Inoltre, vedremo come creare gallerie utilizzando immagini dal cloud poiché WP Media Folder ti consente di connettere la tua libreria multimediale con i servizi cloud (Dropbox, Google Drive, OneDrive e AWS).

In questo esempio utilizzeremo la connessione Google Drive , puoi vedere come collegarla qui , noterai che il processo è molto simile alla connessione Google Foto :)

Quando è impostato e sincronizzi/crei le cartelle di Google Drive, puoi andare alla pagina/post che vuoi modificare e fare clic su Modifica con Elementor .

Nella sezione a sinistra, cerca la sezione WP Media Folder e fai clic sul blocco WP Media Folder
Gallery .



Ora, fai clic su + nella sezione "Aggiungi immagini".



Si aprirà un pop-up con la Libreria multimediale, seleziona la Cartella Cloud, tutte le immagini che desideri aggiungere facendo clic su di esse e infine Crea una nuova Galleria > inserisci Galleria .



Questo creerà una galleria utilizzando le immagini direttamente dal cloud, quindi dopo averla aggiunta, puoi configurare le impostazioni della galleria nella sezione sinistra e controllare l'anteprima della galleria nella sezione destra in modo che sia davvero facile da modificare e controlla che la galleria appaia come vogliamo :)



Ora puoi creare gallerie con la potenza di WP Media Folder , in un modo davvero semplice usando Elementor, e anche risparmiare spazio di archiviazione usando Google Drive, cos'altro puoi chiedere? :)


 Inizia a utilizzare il miglior plugin per la galleria di WordPress

In questo post, abbiamo spiegato solo alcune funzionalità di WP Media Folder e, come puoi vedere, ha reso le cose davvero più semplici di come dovrebbero! Allora, cosa stai aspettando? Vai qui e ottieni la tua iscrizione, vedrai che ci sono più gallerie di quelle mostrate in questo post e molti strumenti che sono semplicemente fantastici :)

2
Crea splendide gallerie con i migliori strumenti di galleria...
Come generare anteprime di file su WordPress con WP ...
 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inviare un commento
Già registrato? Accedi qui
ospite
sabato 24 luglio 2021

Immagine captcha