Blog di notizie: estensioni di WordPress e Joomla

Importa file multimediali dalla cartella nella libreria multimediale di WordPress

IMPORT-MEDIA-FROM-FOLDER-IN-WP-MEDIA-LIBRARY

Forse a un certo punto potresti aver provato ad aggiungere immagini alla tua libreria multimediale di WordPress inserendole nel tuo blog WordPress uploads directory. Se ci hai provato, ti sarà rimasto un retrogusto di delusione mentre guardavi nella tua libreria multimediale di WordPress e non hai trovato alcun segno di media importati.

Il motivo per cui questi file non vengono visualizzati nella libreria multimediale è che WordPress indicizza tutti i file nel database. In altre parole, il caricamento manuale di questo supporto ignora questo passaggio cruciale. Se stai migrando su WordPress o hai bisogno di importare molti file multimediali, sarai felice di sapere che WP Media Folder ora supporta l'importazione di file dal tuo server.

 

Importazione di file multimediali nella libreria multimediale di WordPress

WP Media Folder ti consente di importare intere directory di file multimediali dalla pagina delle impostazioni, direttamente nel file import / export sottomenu. La pagina elenca una serie di directory, dalla radice del tuo server fino alle singole sottodirectory, che puoi navigare facendo clic sui nomi delle cartelle.

Puoi scegliere un numero qualsiasi di cartelle da cui importare i media. Quando si preme il cartella di importazione pulsante, WP Media Folder importa i file nella libreria multimediale di WordPress . Inoltre, WP Media Folder rispecchia automaticamente la struttura della directory nella libreria multimediale.

1-Server-Import


  
In questo modo, puoi copiare tutte le tue immagini, video e quasi tutti gli altri file multimediali sul tuo server e organizzarli in directory utilizzando il tuo file manager locale. WP Media Folder indicizza anche i tuoi file nel database, rendendoli disponibili per l'uso sul tuo blog WordPress . Puoi utilizzare queste nuove cartelle e i loro file multimediali nel modo che preferisci, incluso inserirle nei tuoi articoli e pagine WordPress , o convertendoli in gallerie.
 

Importa categorie invece di directory

Se in passato hai sperimentato con altri gestori di file WordPress o se hai una combinazione di plugin attivi contemporaneamente, potresti combinarli in uno con WP Media Folder . Le categorie non sono altro che il nome di WordPress per le cartelle e puoi importarle allo stesso modo con WP Media Folder .

WP Media Folder supporta le categorie create utilizzando i plugin Enhanced Media Library e WP Media Categories. Analogamente a prima, vai a import / export e scorri verso il basso fino a visualizzare Enhanced Media Library e WP Media Categories. Clicca su importa ora per scegliere le categorie da aggiungere alla libreria multimediale di WordPress .

 

Quando WP Media Folder importa categorie da Enhanced Media Library o WP Media Categories, crea cartelle e sottocartelle che rispecchiano le categorie e le sottocategorie. Quindi, importa i media in queste categorie in queste cartelle, replicando le categorie come cartelle senza problemi.

 

Sincronizzazione delle importazioni con la libreria multimediale di WordPress

WP Media Folder può fare molto di più che importare file dal tuo server nella tua libreria multimediale di WordPress . Gli aggiornamenti a WP Media Folder rendono la comunicazione tra il tuo blog WordPress e il tuo server una conversazione bidirezionale con sincronizzazione automatica. Il flusso di lavoro è disponibile in sincronizzazione della cartella del server sottomenu. Innanzitutto, dovrai attivare una delle due modalità di sincronizzazione.

Media-Folder-sincronizzazione

 

Per attivare la sincronizzazione di WP Media Folder , accendi attivare la sincronizzazione. Per impostazione predefinita, ciò significa che quando aggiungi, rimuovi o modifichi un file in una cartella del server, il plug-in rispecchia l'azione su WordPress . È possibile attivare la sincronizzazione bidirezionale premendo l'interruttore successivo. Ciò significa che oltre a rispecchiare le modifiche nella cartella del server in WordPress , rispecchia anche le modifiche in WordPress nella cartella del server. Pertanto, le due cartelle sono sempre sincronizzate.

Se vuoi evitare modifiche errate, puoi ritardare la sincronizzazione di alcuni secondi, concedendoti un breve periodo di tempo per correggere gli errori. L'ultimo passaggio è selezionare una cartella esterna sul tuo server e un'altra nella tua libreria multimediale di WordPress . stampa Inserisci per aggiungere la coppia: le due cartelle rimarranno aperte alla comunicazione quando caricherai o altrimenti gestirai i file. Puoi aggiungere altre coppie di directory in modo simile.

Server-folder-import-ritardo

 

La sincronizzazione non funziona solo quando carichi file sul tuo server o sulla tua libreria multimediale di WordPress . Se si utilizza la funzione di sostituzione di WP Media Folder sui file per caricare un nuovo file o immagine e sostituire il supporto esistente, il plug-in rispecchia anche la modifica nella cartella del server.

Puoi controllare ciò che desideri sincronizzare dalla scheda successiva: filtri. Esistono due tipi di filtri. Il primo filtra i file in base al tipo di file, come le immagini. Usalo per sincronizzare solo le immagini, ad esempio, e ignorare altri file, come documenti o archivi più grandi.

 

Il secondo tipo sono i metadati IPTC. Si tratta di dati sulle immagini stesse e che fanno parte delle immagini, come il titolo, il testo alternativo o la descrizione. Puoi importare tutti questi dati nella tua libreria multimediale di WordPress o una selezione di metadati. Ricordati di Salvare le modifiche dopo aver aggiornato le tue preferenze.

 

Esportare la tua libreria multimediale di WordPress

Finora, ci siamo concentrati sull'importazione di file dal tuo server alla libreria multimediale di WordPress . Tuttavia, puoi anche utilizzare WP Media Folder per fare il contrario: creare una tassonomia della tua libreria multimediale sul tuo server, inclusa la copia di tutti i file multimediali e la creazione di cartelle del server fisico.

Per fare questo, vai al cartelle fisiche sottomenu. Nota che questa è un'operazione leggermente rischiosa, quindi assicurati di leggere tutte le istruzioni per capire cosa sta succedendo e cosa potrebbe andare storto. Una volta che hai dimestichezza con le limitazioni, puoi abilitare la creazione di cartelle fisiche e spostare i supporti esistenti in queste cartelle.

 

WP Media Folder fa gran parte del lavoro per tuo conto sotto il cofano. Ciò include l'aggiornamento del database e l'aggiornamento delle tabelle multimediali per ridurre al minimo il numero di collegamenti interrotti. Tuttavia, dovresti comunque visitare il sito Web per assicurarti che l'operazione sia andata a buon fine.

Sia che tu stia passando a un nuovo server, che passi a un blog WordPress o che debba semplicemente importare molte immagini, non c'è motivo per cui dovrebbe essere un compito complicato. Con WP Media Folder , puoi importare grandi quantità di immagini o sincronizzare la tua libreria multimediale e il tuo server WordPress per mantenerti aggiornati.

 

Maggiori dettagli su: Cartelle del server WordPress , importazione e sincronizzazione >>

 

6
2020 Saldi estivi: SCONTO DEL 30% su tutte le iscrizioni!
Trova il miglior gestore di file Joomla

Post correlati

 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inviare un commento
Già registrato? Accedi qui
ospite
Venerdì 27 2020 novembre

Accettando accederai a un servizio fornito da una terza parte esterna a https://www.joomunited.com/