WP File Download : file e categorie


1. Primo passo nel file manager

Per prima cosa: puoi gestire tutti i file dal menu laterale WP File Download nella dashboard di amministrazione su WordPress o utilizzando il pulsante dell'editor . Non c'è differenza, tranne per il fatto che l'utilizzo del menu laterale ti dà più spazio per lavorare perché l'interfaccia utilizza l'intera larghezza.

Non appena installi WP File Download , ottieni anche un plug-in dell'editor visualizzato nel tuo editor Gutenberg. Fare clic su di esso per aprire la vista principale di WP File Download .

Gutenberg è l'editor predefinito in WordPress ora, quindi puoi fare riferimento a 11. Blocchi in Gutenberg .

 


Fare clic sul pulsante WP File Download per aprire il file manager in una lightbox.

 

 

L'interfaccia è esattamente la stessa della vista del menu laterale di WP File Download . L'unica differenza è che l'interfaccia occupa meno spazio.

Passa il mouse sul bordo sinistro dell'editor di file per aumentare o diminuire la larghezza dell'editor, soprattutto se stai lavorando su uno schermo con una risoluzione bassa.

2. Gestisci le categorie di file

Per creare una categoria, fai clic sul pulsante + Nuovo arancione in alto a sinistra nell'editor di file.

 

new-file-categoria

 

Nota: una categoria predefinita viene creata durante l'installazione del plug-in.

Per ordinare le categorie, è necessario passare il mouse sull'icona della cartella. Trascina e rilascia verticalmente per definire l'ordine e orizzontalmente per definire il livello. Questo è esattamente come nel sistema di menu nativo di WordPress.

 

categoria-ordine

 

Puoi espandere la categoria come una fisarmonica. I parametri globali possono essere utilizzati per impostare lo stato predefinito: tutto espanso o tutto compresso. Cerca l'opzione di chiusura delle categorie nella configurazione di WP File Download . Per modificare lo stato dall'editor è possibile fare clic sui pulsanti freccia sul lato sinistro di ciascuna categoria.

 

categoria-accordion

 

Nota: il livello di profondità massimo delle sottocategorie è quindici. Ovviamente non c'è limite al numero di cartelle.

 

3. Gestisci file


Per aggiungere file a una categoria, scegli una categoria e quindi trascina e rilascia i file al centro. In alternativa, puoi anche fare clic sul pulsante Seleziona file .

 

 

In ogni caso, seleziona uno o più file da caricare. L'uploader è basato su HTML5, quindi puoi persino inviare file di grandi dimensioni, che verranno caricati normalmente. L'unico limite che hai è definito dalla configurazione del tuo server.

Oltre a utilizzare il trascinamento della selezione per il caricamento, puoi anche utilizzare questo comportamento per riordinare i file. WP File Download salva automaticamente le modifiche!

 

 

Una volta che un file è stato caricato su WP File Download , è possibile effettuare selezioni di file singoli e multipli facendo clic sui file. Puoi selezionare più file premendo e tenendo premuto Ctrl (su Windows) o Comando (su Mac). Il primo metodo per spostare o copiare i file consiste nell'utilizzare nuovamente il trascinamento della selezione. Il solo trascinamento della selezione sposterà i file e il trascinamento della selezione tenendo premuto Ctrl (su Windows) o Comando (su Mac) copierà i file.

 

 

È possibile utilizzare i pulsanti in alto per gestire i file, come tagliare, copiare e incollare. Da questa barra degli strumenti puoi anche scaricare i file.

 

copia incolla

 

È inoltre possibile ordinare tutti i file di una categoria facendo clic sul titolo della colonna e quindi salvando l'ordinamento. Ad esempio, l'immagine successiva mostra i file ordinati per dimensione. Dopo aver impostato l'ordine, osserverai che il campo Ordine nella barra laterale diventa verde, indicando che l'ordine dei campi è cambiato.
 
 
Hai anche la possibilità di fare clic sul titolo della colonna per ordinare i file in base a:
 
  • genere
  • Titolo
  • Dimensione del file
  • Data aggiunta
  • Data modificata
  • Versione
  • Colpi
 
Nota che sul frontend, l'ordinamento dei file nelle sottocategorie sarà lo stesso dell'ordinamento del genitore.
 
La casella di controllo dell'opzione in alto a destra della colonna ti aiuta a pulire l'interfaccia di backend per concentrarti sui parametri dei file principali. Cioè, puoi usare questo campo per mostrare solo il titolo e la versione del file, per esempio.
 
 
 
 

Visualizza il conteggio dei file nelle categorie sull'amministratore

Per visualizzare i conteggi dei file in categorie, è necessario prima abilitare l' opzione Conteggio WP File Download > Configurazione> Impostazioni principali> scheda Amministratore .

 


Dopodiché, puoi vedere il numero di file nelle categorie a destra. 

 

conteggio dei file

 

File multi-categorie

Quando scegli o modifichi un file, puoi utilizzare il campo Multi categoria nel pannello di destra per aggiungerlo a più categorie. Utilizza questa opzione per organizzare meglio i file che possono appartenere a più categorie.

 

file-multi-categoria

 

Approvazione file

In alcuni casi, se un utente ha attivato solo il diritto di accesso "Carica file su frontend" ma non "Modifica categorie" o "Modifica categorie proprie", i file che ha caricato sono nello stato "In attesa di approvazione" nella Dashboard di backend .

 

approvazione file

 

E successivamente, l'amministratore può selezionare uno o più file, quindi premere il pulsante Pubblica in alto per pubblicare il file o più file alla volta.


4. Aggiungi una categoria nel tuo contenuto


Per inserire una categoria di file nei tuoi contenuti, apri una pagina, un post o qualsiasi altro contenuto WordPress e fai clic sul pulsante WP File Download . Puoi selezionare una categoria dal campo che appare.

 

 

Fare clic sul pulsante Inserisci questa categoria nella colonna di destra.

 

insert-categoria-button


La categoria del file apparirà nel tuo post o nella tua pagina invece dell'area grigia.

 


Salva il tuo contenuto e dovrebbe essere visualizzato nel frontend rivolto al pubblico.

La prima volta che inserisci la tua categoria nel tuo contenuto, devi salvare la pagina e pubblicare. Tuttavia, puoi quindi gestire i file o le sottocategorie della categoria senza dover aggiornare o salvare il contenuto.

Se fai nuovamente clic sull'area grigia WP File Download nel tuo contenuto, quindi sul pulsante WP File Download , riaprirai semplicemente la categoria del file in modo da poter scegliere una nuova.

Salva la tua pagina o il tuo post e il gioco è fatto: hai aggiunto con successo una categoria di file e le sue sottocategorie ai tuoi contenuti WordPress.

 

 

Per favore, vai qui se stai usando l'editor Gutenberg.

Carica il modulo nella vista per categoria

Abilitando l' opzione "Mostra modulo di caricamento" nelle impostazioni della categoria, un utente può caricare file se il suo ruolo è consentito.

 

carica-modulo-elenco-categorie

 

Altre opzioni di visualizzazione

Hai anche la possibilità di inserire una categoria di file o un singolo file nel tuo contenuto WordPress utilizzando uno shortcode. Per utilizzare gli shortcode per le categorie, devi abilitare questa funzione dalle Impostazioni principali> scheda Amministratore : cerca l' opzione Visualizza shortcode nella categoria .

 

 

Puoi ottenere i tuoi shortcode da WP File Download , sia dalla visualizzazione per categorie che dalla visualizzazione file dalla barra laterale destra.

 

categoria-shortcode

 

file singolo-shortcode

 

Impaginazione

Sono disponibili opzioni aggiuntive, come l'impaginazione dei file. Se disponi di una quantità enorme di file, puoi aggiungere l'impaginazione in modo che il contenuto di WordPress si carichi più velocemente e sia più facile da digerire per i tuoi lettori.

 

 

L'impaginazione dei file può essere abilitata e configurata dalle Impostazioni principali> scheda Frontend .

Apri PDF nel browser

Infine, hai anche un'opzione per aprire il PDF in una nuova scheda invece di scaricarlo. Puoi trovare questa opzione anche nella scheda Frontend .

 


5. Gestisci singolo file


La gestione di singoli file non è mai stata così semplice. Con un solo clic di un pulsante, puoi impostare le opzioni dei file e inserire file nei tuoi articoli o pagine WordPress.

 

 

WP File Download consente di definire quanto segue per ogni file:

  • Titolo
  • Tipo di file
  • URL remoto
  • Descrizione
  • pubblicato su
  • Data di scadenza
  • Colpi
  • Versione
  • Multi categoria
  • Tag (per il motore di ricerca dei file)
  • Icona personalizzata
  • Colori dei pulsanti (configurabili dal Generatore di icone> scheda File singolo nella configurazione di WP File Download )

Il file apparirà nel tuo contenuto con una singola icona di file.

 

 

Un file viene aggiunto come pulsante nel tuo contenuto:

 

 

Inoltre, ogni file ha il proprio collegamento diretto, che puoi utilizzare per condividerlo più facilmente. Puoi trovare l'URL nella parte inferiore del pannello di destra.

 

File-url

 

Visitare qui per ulteriori informazioni sul design del blocco di file singolo.

 

Data di scadenza

È possibile impostare la data di scadenza di un file, il che significa che il file non sarà visibile sul frontend (come un singolo file o un file in una categoria) dopo quel giorno. 

 

 

6. Aggiorna un file

Per aggiornare un file, è sufficiente aprire WP File Download , fare clic sul file di propria scelta e utilizzare il pulsante Invia una nuova versione nella colonna di destra per sostituire il file.

 

File-versione

 

Puoi modificare il formato del file, la dimensione o qualsiasi altra cosa. WP File Download rileva ogni singola modifica e sostituisce il file Il plug-in include un sistema di controllo delle versioni, in modo che ogni volta che si aggiorna un file, la vecchia versione viene memorizzata ed elencata sopra.

 

file versionning

 

È possibile utilizzare questa funzione per ripristinare una versione precedente del file o per eliminare le versioni precedenti del file.

7. Accesso ai file e limitazione della gestione

WP File download ha molti strumenti per limitare la visibilità e la gestione dei file per l'amministratore. Innanzitutto, dobbiamo fare una distinzione tra:

  • Visibilità dei file o chi è in grado di visualizzare e scaricare i file sul lato pubblico
  • Gestione dei file o chi è in grado di aggiungere, rimuovere e modificare file e categorie

 

Accesso / visibilità dei file

Con il WP File download puoi limitare la visibilità delle categorie di file per gruppo di utenti di WordPress. Apri una categoria di file e rendila privata selezionando un gruppo di utenti o un singolo utente. Quindi, fai clic sul pulsante Salva impostazioni e il gioco è fatto.

 

 

Puoi anche limitare la visibilità del file per un singolo file per pochi utenti in modo che solo quelli selezionati possano visualizzare il file.

Per utilizzare questa funzione, è necessario abilitare l' opzione Restrizione utente singolo da Configurazione> Impostazioni principali> scheda Amministratore .

 

 

Allo stesso modo, puoi impostare la visibilità per una categoria per i singoli utenti. Ciò significa che quando l'opzione Visibilità è impostata su Privato, solo un determinato utente può visualizzare la categoria sul frontend.

Ad esempio, puoi impostare l'utente "Manager" per visualizzare la categoria "Nuovo utente di categoria " sul frontend.

 

 

D'ora in poi, le opzioni Scarica file e Anteprima file sono disponibili in ogni ruolo utente, puoi limitare gli utenti a scaricare o visualizzare in anteprima sul frontend in base ai ruoli.

Ad esempio: in questo caso del ruolo di Editor , una volta abilitate le opzioni, gli utenti a cui è stato assegnato un ruolo di Editor possono scaricare e visualizzare in anteprima i file. Sarebbe uno di loro a seconda delle tue impostazioni.

 

download-preview-files

 

Gestione dei file

La gestione dei file in WP File Download è definita dai ruoli utente di WordPress. Puoi scegliere quei ruoli che possono eseguire alcune azioni specifiche. Tutti gli utenti con i ruoli utente selezionati avranno le stesse autorizzazioni per quanto riguarda la gestione dei file.

Per configurare l'accesso, utilizzare il menu WP File Download > Configurazione> Ruoli utente :

 

user-ruolo-files

 

Dopo che l'utente ha effettuato l'accesso, erediterà il privilegio di gruppo per la gestione dei file.

 

Gestire il repository di file utente personale

WP File Download ti consente di consentire ai tuoi utenti WordPress di gestire il proprio repository di file perché puoi definire, come amministratore, chi possiede una categoria di file.

Il primo passaggio consiste nell'impostare il ruolo dell'utente solo su "Modifica la propria categoria" . Disattiva l'opzione "Modifica categoria" perché gli utenti non dovrebbero essere in grado di modificare tutte le categorie esistenti in questo esempio, ma solo le loro categorie. Gli altri privilegi non sono obbligatori, a seconda di cosa si desidera consentire.

 

proprio user-categoria

 

Quindi puoi creare una categoria di file per i tuoi utenti o se "Crea categoria" è abilitato nel loro ruolo utente, potranno farlo da soli. Quindi, dalla categoria di file che hai creato, puoi definire chi possiede la categoria e quindi chi potrà modificarla.

È possibile assegnare un proprietario utente per categoria.

 

define-categoria-proprietario

 

Nota: l'impostazione del proprietario della categoria deve essere attivata dalla configurazione del plugin globale

Inoltre, un utente può concedere l'autorizzazione per una categoria o un file se l' opzione "Modifica impostazioni autorizzazioni" è abilitata nel proprio ruolo utente. Ciò significa che possono selezionare un utente per una categoria o più utenti per un file, come nel passaggio precedente.

 

modifica-autorizzazione-impostazione

 

8. Statistiche di download dei file

WP File Download viene fornito con una dashboard che mostra le statistiche di download, accessibile dal menu WP File Download > Statistiche .

 

 

La dashboard ti aiuterà a ottenere i dettagli di download sui file disponibili sul tuo sito web. Dall'alto, c'è un grafico e puoi filtrare per

  • Categoria di file: include una o più categorie
  • File singolo: include i file uno per uno nel calcolo delle statistiche
  • Download per utenti: seleziona gli utenti che hanno scaricato i file
  • Filtra per intervallo di date (data in cui i file sono stati scaricati)

 

 

Nella parte inferiore della pagina, puoi anche visualizzare i dettagli sui file scaricati o utilizzare il motore di ricerca per filtrare i risultati.

Inoltre, è possibile esportare le statistiche di download come file .csv facendo clic sull'icona Download sotto il pulsante Applica filtro .

Le statistiche di download possono essere completate da un event tracker di Google Analytics, che deve essere attivato tramite i parametri del plugin.

 

9. Modulo di caricamento file

Dal lato pubblico del tuo sito Web WordPress, puoi consentire agli utenti di caricare file in una categoria predefinita. Per configurarlo, accedi prima a WP File Download > Configurazione> Shortcode e scegli una categoria in cui desideri che gli utenti caricino i file.

 

upload-form-shortcode

 

Copia e incolla lo shortcode visualizzato in fondo a questa pagina nel tuo editor di WordPress dove desideri che il modulo di caricamento venga visualizzato sul frontend.

I file in quella categoria verranno visualizzati sotto il modulo di caricamento se l' opzione Visualizza i file di categoria è abilitata.

upload-forma

 

Gli utenti devono effettuare il login per poter caricare i propri file. Se gli utenti non effettuano l'accesso, verrà visualizzato un modulo di accesso che richiede loro di accedere prima di caricare i file.

 

 

Se la visibilità della categoria è già pubblica, il gioco è fatto!

Tuttavia, se vuoi scegliere alcuni gruppi di utenti selezionati per caricare file sul frontend, dovresti impostare due autorizzazioni per loro. Eccone uno per il ruolo "Autore" , ad esempio:

  • Visibilità: per la categoria selezionata, scegli "Privato> Autore" .
  • Ruoli utente: nella sezione Autore, abilitare l' opzione "Carica file su frontend" .

 

set-upload-ruolo

 

10. Generatore di shortcode

Troverai il Generatore di codici brevi di categoria nella scheda WP File Download > Configurazione> Codici brevi .

 

 

È disponibile un generatore di shortcode per caricare una selezione personalizzata di file. Le opzioni e i filtri disponibili per lo shortcode sono:

  • Categoria: seleziona una o tutte le categorie
  • Ordinamento: ordinamento, tipo, titolo o descrizione, dimensione, versione, data o hit

 

 

  • Direzione di ordinazione: ascendente / discendente
  • Numero massimo di file
  • Mostra categorie

Dopo aver scelto queste opzioni, lo shortcode dovrebbe essere, ad esempio: [wpfd_category show_categories = "1" order = "created_time" direction = "asc" number = "10"]

 

Nota: se Categoria è impostato su Tutto, il tema sarà il tema predefinito.

 

11. Blocchi a Gutenberg

Puoi visualizzare i tuoi file o categorie nell'editor Gutenberg. Per visualizzare le categorie e file, cercare due WP File Download blocchi: WP File Download Categoria e WP File Download di file.

Per visualizzare una categoria nell'editor Gutenberg, fare clic sul pulsante Categoria di WP File Download nella sezione Widget. Lì troverai un menu a discesa. Seleziona la categoria che desideri mostrare sul frontend.

 

 

Il flusso di lavoro per visualizzare un file è simile. Fare clic sul pulsante WP File Download file nella sezione Widget, quindi premere il pulsante Sfoglia file per scegliere il file.