Notizie Blog: WordPress e Joomla Extensions

Come reindirizzare un errore 404 o effettuare un reindirizzamento personalizzato in WordPress

404-redirect-wordpress

L'esecuzione di un wordpress di reindirizzamento personalizzato per un errore 404 può essere un mal di testa per chiunque poiché devi toccare alcuni file che possono danneggiare il tuo sito se non sai come gestirlo, il che rende questo un lavoro molto pericoloso per le persone inesperte ma, come sempre, qui in joomunited abbiamo una soluzione per questo, che faciliterà tutto questo lavoro con l'uso di un dashboard amichevole ed è sviluppato da esperti della zona, essendo in questo modo l'opzione più sicura che dovrai modificare questi file.

 

WP Meta SEO è in grado di reindirizzare automaticamente tutti questi errori 404 e offre molti strumenti per eseguire il SEO della tua pagina e tra queste opzioni c'è un gestore di reindirizzamento per errori 404. Ha una dashboard davvero amichevole, quindi tutti saranno in grado di usarla e gestire tutte le opzioni di reindirizzamento (che sono molte).

In questo articolo, ti insegneremo come utilizzare le opzioni di reindirizzamento di WP Meta SEO utilizzando una pagina demo di wordpress e WP Meta SEO con il suo componente aggiuntivo PRO (il componente aggiuntivo ti consente di utilizzare funzioni aggiuntive ed eseguire il tuo SEO).

 

Accedere a Manager per eseguire un errore di indicizzazione 404

Prima di tutto, dovremo indicizzare gli errori 404. Perché? il contenuto del tuo sito Web può cambiare e potresti, ad esempio, aver rimosso molti contenuti o corretto un sacco di errori 404 nei tuoi contenuti.
È davvero facile, dovrai andare a WP Meta SEO> 404 e reindirizzamenti

 

404-and-redirects

 

Qui potrai vedere il gestore 404 e reindirizzamenti, al fine di indicizzare i collegamenti interrotti interni (errore 404) basta fare clic su "INDICE LINK INTERNI ROTTI" pulsante, caricherà un elenco con tutti gli errori 404.

 

index-broken-link

 

WP Meta SEO indicizzerà tutti gli URL dal tuo sito web:

  • Collegamenti interrotti interni
  • 404 indicizzato automaticamente
  • URL di reindirizzamento personalizzato (WooCommerce, Event Manager e così via)
  • Collegamenti validi utilizzati anche per reindirizzare un collegamento valido
  • Non ancora reindirizzato

 


Sarai in grado di vedere un elenco di tutte le interruzioni interne e reindirizzamenti con dati importanti, ti mostrerà: URL, numero di Hits, stato, tipo o testo di collegamento, la fonte e le opzioni rapide per l'URL.

 

Detalied-link

 

In alto a destra, sarai in grado di utilizzare i filtri per mostrare solo i collegamenti che non hai ancora reindirizzato.

 

404-filters

 

C'è anche uno strumento di flush che rimuove tutti gli 404 URL che sono stati indicizzati, sia interni che esterni, tranne quelli che hai già reindirizzato.

 

flush-errori

 

Hai la possibilità di svuotare gli URL 404 esistenti per tipo:

  • Indicizzato automaticamente 404
  • Collegamenti interrotti interni
  • Lavare tutti i 404

 
Come puoi vedere è una dashboard molto amichevole in cui puoi visualizzare informazioni dettagliate sui reindirizzamenti e sugli errori 404.

 

Utilizzo del dashboard per gestire Wordpress Redirect 404

Ora che abbiamo imparato quanto è facile indicizzare i collegamenti interrotti interni, vediamo come gestire gli errori 404 e le opzioni di reindirizzamento, gli errori che non reindirizzano ancora verranno mostrati con un'icona di avviso nella colonna di stato.

 

link-Stato

 

Per creare un reindirizzamento è sufficiente fare clic su "Modificare", sarai in grado di impostare il reindirizzamento digitando il link nel punto in cui desideri reindirizzare il client, infine, fai clic su aggiorna e sarà fatto, lo stato del link dovrebbe essere cambiato in un segno di spunta verde.

 

creare-edit-redirect

 

Hai anche un'opzione per reindirizzare tutti gli errori 404 sulla home page nelle impostazioni del plug-in. Questa non è una soluzione perfetta per l'esperienza dell'utente, ma può essere d'aiuto in caso di emergenza.

Per attivarlo vai a WP Meta SEO> Impostazioni> Reindirizzamenti e 404 Impostazioni e abilita l'opzione "Global redirect home", tutti gli errori 404 verranno reindirizzati alla home page.

Puoi anche aggiungere reindirizzamenti e regole personalizzati con l'addon pro, basta tornare di nuovo a 404 & gestore di reindirizzamento e fare clic sul pulsante "Aggiungi URL o regola personalizzati", verranno visualizzati 2 caselle di testo e un menu a discesa per creare la regola o il reindirizzamento personalizzato.

 

creare-custom-redirect

 

Come puoi vedere è anche molto semplice, basta digitare l'URL che desideri reindirizzare, l'URL in cui desideri reindirizzare il cliente e il codice di stato:

  • 301: reindirizzamento permanente da un URL a un altro
  • 302: reindirizzamento temporaneo da un URL a un altro
  • 307: Reindirizzamento temporaneo di risposta allo stato di reindirizzamento

Il codice 307 indica che la risorsa richiesta è stata temporaneamente spostata nell'URL fornito dalle intestazioni della posizione

Infine, fai clic su "AGGIUNGI CUSTOM REDIRECT" e sarà fatto, molto facile, vero? E la parte migliore è che non hai toccato il codice! ;)

 

Crea una pagina personalizzata di reindirizzamento

Pensavi che fosse tutto? La risposta è totale no! Ci sono molte funzioni disponibili in WP Meta SEO e c'è anche un'opzione per usare una pagina 404 personalizzata e una buona pagina 404 può davvero aiutare gli utenti! Non dimenticare che puoi aggiungere collegamenti chiave e persino un motore di ricerca alle tue 404 pagine.
 
È davvero facile, basta creare la pagina (puoi farlo con l'editor Gutenberg) e vai a WP Meta SEO> Impostazioni> Reindirizzamenti e 404 Impostazioni sul "Pagina 404 personalizzata" sezione potrai utilizzare la pagina WP Meta SEO 404 o una pagina personalizzata facendo clic sul menu a discesa.

 

custom-404-page

 

 

Se fai clic sull'opzione "Pagina personalizzata", sarai in grado di selezionare la pagina nell'altra casella a discesa.

 

choose-custom-404-page


Utilizza Google Search Console per ottenere i tuoi 404 URL indicizzati da Google

WP Meta SEO ADDON ti consente di autenticare Google Search Console per ottenere e reindirizzare gli URL 404 indicizzati da Google.

Vai a WP Meta SEO> Search Console e vai alla scheda Impostazioni, sarai in grado di autenticare il tuo account.

 

google-console-auth

 

Puoi utilizzare le tue credenziali dell'app per sviluppatori Google o semplicemente ottenere un token facendo clic sul pulsante Ottieni codice di autorizzazione di Google. In alternativa, puoi compilare i campi con il tuo ID Google e Google Secret se li hai già.

 

permettere

 

Dal prompt, convalidare la schermata di autorizzazione di Google e copiare il token nel campo appropriato.

 

autenticare

 

Adesso hai finito! Sarai in grado di importare l'elenco degli URL di ricerca di Google.

 

Ricerca-console-link

 

Per ogni URL è possibile aggiungere un reindirizzamento come con qualsiasi altro URL. L'opzione Contrassegna come fissa contrassegna l'URL come riparato in Google Search Console.

 

creare-google-console-redirect

 

Ora, cosa si può chiedere di più? Tutto è semplice con questo fantastico plugin una dashboard molto amichevole, molte opzioni che puoi impostare per eseguire l'interfaccia utente e il SEO, sarai in grado di svolgere alcune attività di sviluppo senza essere uno sviluppatore, e in questo modo sarai in grado di risparmiare un sacco di tempo e denaro, ora pensa solo ... Sono solo alcune delle cose che puoi fare con WP Meta SEO e, infatti, se usi questo plugin, Google e i tuoi utenti adoreranno il tuo sito web wordpress Allora, cosa stai aspettando?

Collegamento plugin: https://www.joomunited.com/wordpress-products/wp-meta-seo
Link gestore reindirizzamento: https://www.joomunited.com/wordpress-products/wp-meta-seo/404-errors-and-url-redirect-manager

 

3
Traduci Advanced Gutenberg in diverse lingue ...
Caricamento immagine - Progressive Lazy Loading su WordPr ...
 

Commenti

Non ci sono ancora commenti. Puoi essere il primo a inviare un commento
Già registrato? Accedi qui
ospite
Lunedì 23 settembre 2019
Se desideri registrarti, inserisci i campi nome utente, password e nome.

Immagine Captcha