WP Speed of Light : ottimizzazione della velocità

1. Attiva l'ottimizzazione della velocità

La sezione Ottimizzazione della velocità è il luogo in cui configurare gli strumenti che velocizzano WordPress. Usa il menu WP Speed of Light > Ottimizzazione della velocità> Accelerazione

  • Attiva il sistema di cache: velocizzerà il tuo sito Web precaricando elementi di pagina comuni e query di database

Come aggiungere la cache manualmente?

In primo luogo, se non è possibile modificare il file sul tuo server, dovresti impostare il permesso di scrivere sul file "wp-config.php" . Dovresti andare su FTP, quindi fare clic con il pulsante destro del mouse su di esso, scegliere Autorizzazioni file . Da qui puoi impostare l'autorizzazione.

 

set-file-permessi

 

In secondo luogo, è necessario aggiungere lo script "define ('WP_CACHE', true);" sopra il file "wp-config.php" .

 

add-cache-wp-config

 

Infine, vai su WP Speed of Light > Ottimizzazione della velocità> Accelerazione e attiva l' opzione Attiva sistema cache .

 

Attiva-cache-opzione

 

  • Pulisci ciascuno : ripulisce automaticamente la cache memorizzata ogni x minuti e genera istantaneamente una nuova versione

  • Cache per desktop / tablet / dispositivo mobile: per impostazione predefinita, pubblica la cache per un desktop su tutti i dispositivi. L'altra opzione di cache specifica per dispositivo deve essere utilizzata solo se il framework del tema genera file specifici per dispositivo.

  • Aggiungi intestazioni di scadenza: fornisce istruzioni al browser se deve richiedere un file specifico dal server o se deve prenderlo dalla cache del browser

  • Cache di script esterno: memorizza nella cache le risorse esterne come gli script forniti da Google. Attenzione: assicurati di monitorare le prestazioni prima e dopo l'attivazione, in alcuni casi potresti riscontrare una perdita di prestazioni quando attivato!

  • Non memorizzare mai nella cache: rimuove URL specifici dalla cache, è utile quando hai pagine con dati AJAX che richiedono una cache sempre pulita

Puoi escludere dalla cache un insieme di URL utilizzando regole come www.website.com/blog*

 

speed-ottimizzazione

 

SOLO ADD PRO 

  • Pulizia ai salvataggi: pulisce la cache automaticamente quando si salva un contenuto di WordPress come il post, la pagina ...

  • Immagine lazy loading : Caricare solo le immagini quando è visibile nella dall'utente (a scorrimento)

Quando si abilita il lazy loading dell'immagine opzione, ci sono alcune opzioni che verranno visualizzate di seguito:

  • Escludi immagine inferiore a (larghezza px): esclude dal lazy loading dell'immagine tutte le immagini che hanno un valore in pixel inferiore a questa larghezza. Utile per escludere piccole icone o loghi

  • Escludi immagine inferiore a (altezza px): esclude dal lazy loading dell'immagine tutte le immagini che hanno un valore in pixel inferiore a questa altezza. Utile per escludere piccole icone o loghi

  • Esclusione del Lazy loading lento: esclude una serie di URL utilizzando regole come: www.website.com/news* o una classe, un ID, una posizione di immagini

 

image-lazy-loading

 

2. Scheda WordPress

  • Rimuovi le stringhe di query: rimuovi le stringhe di query da risorse statiche come file CSS e JS all'interno dell'intestazione per migliorare i tuoi punteggi su servizi come Pingdom, GTmetrix, PageSpeed ​​e YSlow

  • Disabilita l'API REST: disabilita l'API REST di WordPress (API per recuperare i dati utilizzando le richieste GET, utilizzate dagli sviluppatori)

  • Disabilita feed RSS: disabilita il feed RSS di WordPress. I feed RSS consentono agli utenti di iscriversi ai post del tuo blog utilizzando un lettore di feed RSS

 

SOLO ADD PRO

  • Rimuovi gli emoji: per impostazione predefinita, gli emoji vengono caricati su ogni singola pagina del tuo sito. Se non li usi, questo è semplicemente inutile

  • Disabilita i Gravatar: disabilita gli avatar dei Gravatar e usa solo avatar locali dai tuoi media

 

wordpress-scheda

 

3. Raggruppa e minimizza

La minificazione si riferisce al processo di rimozione di dati non necessari o ridondanti senza influire sul modo in cui la risorsa viene elaborata dal browser. Ad esempio: commenti e formattazione del codice, rimozione di codice inutilizzato, utilizzo di nomi di funzioni e variabili più brevi e così via.

NOTA: alcune opzioni sono disponibili solo nel plugin PRO ADDON. Usa con cautela e testa il tuo sito web, potrebbe generare conflitti
  • Minimizzazione HTML: minimizza i file di cache HTML forniti dal plug-in

  • Minimizzazione CSS: minimizza i file CSS forniti dal plug-in

  • Minificazione JS: minimizza i file JS serviti dal plugin

  • CSS di gruppo: il raggruppamento di più file CSS in un unico file ridurrà al minimo il numero di richieste HTTP

  • Gruppo JS: il raggruppamento di più file JS in un unico file ridurrà al minimo il numero di richieste HTTP

 

SOLO ADD PRO

  • Carattere di gruppo e caratteri Google: raggruppa i caratteri locali e i caratteri Google in un unico file per essere serviti più velocemente

  • Escludi script inline: esclude script inline dalla minimizzazione

  • Sposta gli script a piè di pagina: sposta tutti gli script minimizzati a piè di pagina

Quando si abilita Sposta script a piè di pagina , viene visualizzata l' opzione Escludi script sposta a piè di pagina :

  • Escludi script sposta a piè di pagina: aggiungi lo script delle pagine che desideri escludere dallo spostamento a piè di pagina (un URL per riga)

 

avanzata ottimizzazione

 

SOLO ADDON
PRO - Il gruppo di file e la minificazione sono una delle cose difficili da configurare su un complesso sito Web WordPress con tonnellate di plugin e file chiamati su ogni pagina. Innanzitutto, devi indicizzare i tuoi file richiamati sul tuo sito web, fare clic su Esclusione file avanzata.

 

scansione

 

Quindi, seleziona wp-content da cui dovrebbe provenire la maggior parte dei file del tuo sito web ed esegui la scansione ora.

 

run-scan

 

Di seguito dovrebbe essere visualizzato un elenco di file classificati per tipo (All, JS, CSS, Font). Se hai identificato un file che causa problemi durante l'attivazione del gruppo di file o della minimizzazione, puoi escluderlo da qui utilizzando un semplice pulsante ON / OFF .

 

personalizzato-file-esclusione

 

4. Precaricamento e precaricamento

Queste funzionalità della scheda Avanzate sono incluse solo nel plug-in PRO ADDON.

  • Precaricamento della cache: il precaricamento della cache è il processo di generazione automatica della prima versione della cache della pagina, quindi il primo utente che accede alla pagina dopo una pulizia della cache non dovrà attendere la generazione della cache. Gli URL della cache di pagina specificati, uno per riga, verranno rigenerati automaticamente dopo una pulizia della cache.

 

precarico-and-prefetching

 

  • Precaricamento DNS: il precaricamento DNS precaricherà le informazioni DNS sui collegamenti di domini esterni. Ad esempio, se il tuo sito web fa spesso riferimento a un dominio esterno nei collegamenti ipertestuali, il prelievo preliminare del DNS di questo dominio caricherà la pagina di questo dominio più velocemente quando un utente fa clic su di esso.

5. WooCommerce

Quando si utilizza WooCommerce, queste opzioni di seguito aiuteranno a ridurre il caricamento per le pagine non WooCommerce o impostare il tempo per la pulizia automatica: sessione, carrello, ... dovresti andare al menu WP Speed of Light > Ottimizzazione della velocità> WooCommerce per ottenerlo. Queste funzionalità sono incluse nel plug-in PRO ADDON.

  • Disabilita i frammenti del carrello: per impostazione predefinita, WooCommerce utilizza i frammenti del carrello che vengono utilizzati per aggiornare il carrello senza aggiornare la pagina. A seconda del tema e della configurazione di WooCommerce potrebbe essere necessario o disabilitarlo per ottenere prestazioni migliori
  • Disabilita gli stili: disabilita gli stili di WooCommerce per le pagine non Woocommerce
  • Disabilita gli script: disabilita gli script WooCommerce per le pagine non Woocommerce

 

woocommerce-impostazione

 

  • Cancella sessione clienti + carrello: cancella tutte le sessioni cliente WooCommerce e il carrello che sono temporaneamente memorizzati nel tuo database. È possibile risparmiare molto sulle prestazioni e sull'archiviazione del database.
  • Cancella i transitori di WooCommerce: cancella tutti i transitori di WooCommerce che sono temporaneamente memorizzati nel tuo database
  • Sessione di pulizia automatica , transitori del carrello: sessioni di pulizia automatica, carrelli e transitori dopo una certa durata (in ore)
  • Disabilita / Riduci l'API Heartbeat: la riduzione dell'attività cambierà la frequenza del battito cardiaco. La disattivazione completa di Heartbeat potrebbe interrompere altri plugin e temi che utilizzano questa API