Documentazione WP Speed of Light

introduzione

WP Speed of Light è un plug-in per le prestazioni per WordPress che consente di ridurre il tempo di caricamento di tutte le pagine.

 

WP Speed of Light correttore di ottimizzazione della velocità

 

Principali vantaggi:

  • Cartelle multilivello
  • Sposta i contenuti multimediali con drag'n drop
  • Selezione e spostamento di più media
  • Crea gallerie da una cartella
  • 4 temi della galleria
  • Importatore della galleria NextGEN
  • Importa categorie di post come una cartella
  • Navigazione breadcrumb e albero delle cartelle
  • Caricamento collettivo in una determinata cartella
  • Niente di perso durante la disinstallazione
  • Supporto per WooCommerce

 

I. INSTALLAZIONE WP SPEED OF LIGHT

1.1 Installazione

WP Speed of Light è composto da un plug-in gratuito e un altro plug-in PRO ADDON opzionale. Per installare il nostro plugin gratuito, dovresti usare il programma di installazione standard di WordPress o decomprimere il plugin e mettere tutta la cartella in / wp-content / plugin.

Quindi colpisci Pulsante Installa e attiva.

 

plugin-Ricerca

 

Installa il plugin PRO ADDON e ottieni la funzionalità aggiuntiva, accedi e vai al tuo account JoomUnited qui: https://www.joomunited.com/my-account
Scarica l'archivio ZIP di WP Speed of Light addon e installalo CON la versione gratuita (entrambi devono essere installati) usando il menu:
Plugin> Aggiungi nuovo> Carica plug-in

 

l'aggiunta del nuovo plug-in

 

Quindi fare clic su attivare il plugin, per vedere il menu WP Speed of Light appare nel menu di WordPress a sinistra.

WP Speed of Light è accessibile dal menu di sinistra ma anche tramite una barra dei menu in alto per cancellare manualmente la cache.

1.2 Aggiorna il plugin

Per aggiornare WP Speed of Light, è possibile utilizzare il programma di aggiornamento predefinito di WordPress. Puoi anche rimuovere e installare la nuova versione da un file .zip scaricato su www.joomunited.com o wordpress.org. In ogni caso, non perderai alcun contenuto perché tutto è memorizzato nel database.

 

update-wpsl

 

Assicurati di avere sempre l'ultima versione per evitare problemi di sicurezza e stabilità.

 

1.3 Notifica dopo l'installazione

Dopo l'installazione, riceverai una notifica che abilita la cache e ti porta automaticamente alla dashboard.

 

attivare-cache

 

II. WP SPEED OF LIGHT DASHBOARD

La dashboard del plug-in controlla tutte le prestazioni del tuo sito Web WordPress e come è importante risolverlo. Puoi passare il mouse su ciascun criterio per controllare il suggerimento di aiuto. Ormai il cruscotto Speed ​​of Light restituisce le seguenti informazioni:

  • Controlla la cache e l'attivazione della compressione
  • Controlla le risorse minime
  • Controlla il gruppo di risorse
  • Controlla la pulizia del database
  • Restituisce l'ultimo test del tempo di caricamento del sito Web
  • Restituisce l'ultimo controllo delle query del database
  • Verifica l'aggiornamento della versione di PHP
  • Altre raccomandazioni riguardanti i plugin (numero di plugin ...)

 

cruscotto a velocità luce

 

NOTA: La compressione Gzip è spuntata, è attivata sul tuo server il plugin la userà in priorità se non il plugin la attiverà automaticamente usando il server mod_deflate

III. ANALISI DELLA VELOCITÀ

3.1 Test di velocità WordPress

Per eseguire i test di velocità stiamo usando l'API WebPageTest. È possibile ottenere la chiave API WebPagetest gratuita qui: https://www.webpagetest.org/getkey.php
Puoi eseguire fino a 200 test al giorno sullo stesso dominio con una sola chiave API, questo è l'unico limite.

Controlla la tua email per ottenere la chiave API, quindi copia / incolla WP Speed of Light> Ottimizzazione della velocità> Configurazione.

 

API-chiave

 

Allora vai WP Speed of Light> Analisi della velocità, selezionare un URL per eseguire il test, quindi avviare il test. Potrebbero essere necessari alcuni minuti perché esiste un sistema di code per l'analisi. Subito dopo, vedrai il risultato.

 

carico-tempo-lancio

 

I test di velocità verificano i seguenti criteri:

  • Primo carico: come un browser con cache e cookie cancellati, rappresenta ciò che un visitatore alla prima esperienza della pagina sperimenterà
  • Secondo carico: il test viene eseguito immediatamente dopo il primo test di carico senza eliminare nulla

 

tempo di caricamento

 

Gli altri criteri di rendimento sono:

  • Tempo di caricamento: pagina di caricamento della pagina in secondi
  • Ritardo del primo byte: Tempo dall'inizio della navigazione iniziale fino al primo byte
  • Inizia rendering: Il tempo dalla navigazione inizia al primo contenuto
  • caching: % di asset statici offerti tramite il sistema di cache
  • Attivazione Gzip: % del testo o delle risorse js che erano codificati / compressi con gzip
  • Compressione dell'immagine: % immagine compressa nella pagina

 

In base a ciò è possibile eseguire alcuni test di velocità sulla stessa pagina o su un'altra e confrontare i risultati.

 

speed-test-confronto

 

Il Più dettagli pulsante consente di confrontare i risultati del test della velocità in una singola tabella (stesso confronto URL).

 

Pagina-compare-velocità

 

3.2 Test delle query del database

 

database di analisi

 

Il test del database determinerà se si verificano problemi di prestazioni relativi alle query del database. Seleziona una pagina del sito Web ed esegui il test.

 

-risultati separati

 

Otterrai risultati separati per l'esecuzione core di WordPress, l'esecuzione dei plugin e l'esecuzione del tema.
 

IV. OTTIMIZZAZIONE DELLA VELOCITÀ

4.1 Attivare l'ottimizzazione della velocità

La sezione Ottimizzazione della velocità è il posto dove configurare gli strumenti che velocizzano WordPress. Usa il menu WP Speed of Light> Ottimizzazione della velocità> Accelerazione

  • Attiva il sistema di cache: Velocizza il tuo sito web pre-caricando elementi di pagina e query di database comuni
  • Pulisci ciascuno: Pulizia automatica della cache memorizzata ogni x minuti e generazione istantanea di una nuova versione
  • Cache per desktop / tablet / mobile: Fornisci la cache per un desktop a tutti i dispositivi per impostazione predefinita. L'altra opzione di cache specifica per dispositivo deve essere utilizzata solo se la struttura del tema genera file specifici per dispositivo.
  • Aggiungi le intestazioni di scadenza: Fornisce istruzioni al browser se deve richiedere un file specifico dal server o se devono prelevarlo dalla cache del browser
  • Script esterno cache: Cache risorse esterne come script servite da Google. Avvertenza: assicurati di monitorare le prestazioni prima e dopo l'attivazione, in alcuni casi potresti riscontrare una perdita di prestazioni quando attivata!
  • Non memorizzare mai: Rimuovi specifici URL dalla cache, è utile quando hai pagine con dati AJAX che richiedono una cache sempre pulita

Puoi escludere dalla cache un set di URL usando regole come www.website.com/blog*

 

speed-ottimizzazione

 

SOLO PRO ADDON

  • Pulizia ai risparmi: Pulisci la cache automaticamente quando salvi un contenuto di WordPress come il post, la pagina ...
  • Immagine lazy loading: Carica solo le immagini quando sono visibili all'utente per utente (sul scroll)

Quando si abilita il Immagine lazy loading opzione, viene visualizzata una casella di testo in cui è anche possibile escludere un set di URL utilizzando regole come: www.website.com/news* o una classe, id, situata nelle immagini.

 

image-lazy-loading

 

4.2 Scheda WordPress

  • Rimuovi stringhe di query: Rimuovi le stringhe di query da risorse statiche come i file CSS e JS all'interno dell'intestazione per migliorare i tuoi punteggi su servizi come Pingdom, GTmetrix, PageSpeed ​​e YSlow
  • Disabilita API REST: Disabilitare l'API REST di WordPress (API per recuperare i dati utilizzando le richieste GET, utilizzate dagli sviluppatori)
  • Disattiva feed RSS: Disabilitare il feed RSS di WordPress. I feed RSS consentono agli utenti di iscriversi ai post del blog utilizzando un lettore di feed RSS

SOLO PRO ADDON

  • Rimuovi Emoji: Per impostazione predefinita, gli emoji vengono caricati su ogni singola pagina del tuo sito. Se non li usi, questo è semplicemente inutile
  • Disabilita i gravatars: Disabilita avatar di Gravatars e usa solo avatar locali dai tuoi media

 

wordpress-scheda

 

4.3 Gruppo e Minify

Minificazione si riferisce al processo di rimozione dei dati non necessari o ridondanti senza influire sul modo in cui la risorsa viene elaborata dal browser. Ad es .: commenti e formattazione del codice, rimozione del codice non utilizzato, utilizzo di nomi di variabili e funzioni più brevi e così via.

NOTA: Alcune opzioni sono disponibili solo nel plugin PRO ADDON. Usare con cautela e testare il sito Web, potrebbe generare conflitti
  • Minificazione HTML: Minimizza i file di cache HTML serviti dal plugin
  • Minificazione CSS: Minimizza i file CSS serviti dal plugin
  • Minificazione JS: Minify JS file serviti dal plugin
  • CSS di gruppo: Raggruppare diversi file CSS in un singolo file ridurrà al minimo il numero di richieste HTTP
  • Gruppo JS: Raggruppare diversi file JS in un singolo file ridurrà al minimo il numero di richieste HTTP

SOLO PRO ADDON

  • Caratteri del gruppo e tipi di carattere Google: Raggruppa i caratteri locali e i font Google in un singolo file per essere pubblicati più velocemente
  • Escludi script in linea: Escludi script in linea da minification
  • Sposta gli script nel piè di pagina: Sposta tutti gli script minificati nel piè di pagina

Quando si abilita Sposta gli script nel piè di pagina, sembra Escludi script sposta su piè di pagina opzione:

  • Escludi script move to footer: Aggiungi lo script delle pagine che desideri escludere dal passaggio al piè di pagina (un URL per riga)

 

avanzata ottimizzazione

 

SOLO PRO ADDON - Il gruppo di file e minification è una delle cose difficili da configurare sul complesso sito Web di WordPress con tonnellate di plugin e file richiamati in ogni pagina.
Innanzitutto, devi indicizzare i tuoi file richiamati sul tuo sito web, fare clic su Esclusione file avanzata.

 

scansione

 

Quindi, seleziona wp-content da cui dovrebbe provenire la maggior parte dei file del tuo sito web e Scannerizza ora.

 

run-scan

 

Di seguito è riportato un elenco di file classificati per tipo (Tutti, JS, CSS, Font). Se hai identificato un file che causa problemi durante l'attivazione del gruppo di file o del minification, puoi escluderlo da qui usando un semplice Pulsante ON / OFF.

 

personalizzato-file-esclusione

 

4.4 Precaricamento e precaricamento

Queste funzionalità dalla scheda Avanzate sono incluso solo nel plugin PRO ADDON.

Precaricamento della cache: Il precaricamento della cache è il processo di generazione automatica di una prima versione della cache della pagina, quindi il primo utente che accede alla pagina dopo una pulizia della cache non dovrà attendere la generazione della cache.
Gli URL della cache di pagina specificati, uno per riga verrà rigenerato automaticamente dopo una pulizia della cache.

 

precarico-and-prefetching

 

Prefetch DNS: Il prefetching DNS pre-caricherà le informazioni DNS sui link dei domini esterni. Ad esempio, se il tuo sito web fa spesso riferimento a un dominio esterno nei collegamenti ipertestuali, il prelettura del DNS di questo dominio caricherà più velocemente la pagina di questo dominio quando un utente fa clic su di esso.

V. COMPRESSIONE DELL'IMMAGINE

ImageRecycle è un servizio di compressione di immagini di terze parti: https://www.imagerecycle.com/

Abbiamo aggiunto il servizio nel WP Speed of Light Ottimizzazione della velocità> Compressione dell'immagine perché consideriamo un grande miglioramento delle prestazioni, ma non è obbligatorio utilizzarlo. I nostri membri possono ottenere un coupon del 20% di sconto su tutti i soci dalla pagina di configurazione.

 

ir-velocità-cache

 

Dopo l'installazione, puoi comprimere i file immagine e pdf nel menu a sinistra Media> ImageRecycle.

 

imagerecycle-wp

 

Per ulteriori informazioni puoi andare qui: https://www.imagerecycle.com/cms/wordpress

 

VI. DATABASE CLEANUP

Ci sono 6 strumenti per ripulire il database di WordPress.

 

Database-cleanup

 

  • Pulisci tutte le revisioni dei post: WordPress, per impostazione predefinita, genera revisioni del contenuto (copia) per ripristinarlo da una versione precedente. Se non hai bisogno di revisioni, pulisci!
  • Pulisci tutti i contenuti redatti automaticamente: WordPress, per impostazione predefinita, dispone di una funzione di salvataggio automatico per ripristinare il contenuto dall'ultima versione salvata automaticamente. Se non hai bisogno di contenuti salvati automaticamente, ripulisci!
  • Rimuovi tutti i contenuti trashed: Tutto il contenuto (post, pagina, ...) nel cestino verrà ripulito.
  • Rimuovi commenti da cestino e spam: Tutti i commenti nel cestino o classificati come spam verranno ripuliti
  • Rimuovi i trackback e i pingback: Questi sono metodi per avvisare i blog che hai collegato a loro. Se non hai bisogno di revisione, pulisci!
  • Rimuovi le opzioni transitorie: Transient è qualcosa come un sistema di cache di base utilizzato da WordPress. Nessun rischio è rigenerato automaticamente da WordPress.

SOLO PRO ADDON

 

auto-pulizia

 

  • Pulizia automatica: Attiva la pulizia automatica del database
  • Pulisci ciascuno: Definire la frequenza di pulizia automatica

 

database duplicato

 

  • Post meta duplicato: Rimuovere il meta post duplicato dal database
  • Meta meta duplicata: Rimuovi meta commenti duplicati dal database
  • Meta utente duplicata: Rimuovi meta utente duplicato dal database
  • Meta termine duplicato: Rimuovi meta termine duplicato dal database
  • Ottimizza le tabelle del database: È possibile utilizzare OPTIMIZE TABLE per recuperare lo spazio non utilizzato e deframmentare il file di dati.

 

Il plugin PRO ADDON aggiunge anche la possibilità di eseguire la pulizia automatica a una frequenza definita (per minuti / giorni / ore).

 

VII. INTEGRAZIONE CDN

Primo, vai WP Speed of Light> Ottimizzazione della velocità> Integrazione CDN nel menu a sinistra.

 

cdn-menù

 

Quindi attiva la CDN e riempi i tuoi dati CDN qui.

 

cdn-cruscotto

 

  • URL CDN: Aggiungi il tuo URL CDN, senza la barra finale (alla fine).
  • Contenuto CDN: Il tuo contenuto WordPress servito tramite risorse CDN, separate da una virgola. Di default wp-content, wp-includes.
  • Escludi contenuto: Escludere il tipo di file o le directory dalla rete CDN.
  • Percorso relativo: Abilitato per impostazione predefinita, attiva / disattiva il CDN per le risorse relative dei percorsi. Utilizzato per alcune compatibilità con specifici plugin Wordpress.

SOLO PRO ADDON - include la pulizia della cache automatica specifica per:

Cache siteground: ripulire la cache di Siteground quando viene eseguita una pulizia della cache
Cache MaxCDN: ripulire la cache MaxCDN quando viene eseguita una pulizia della cache

 

max-cdn


KeyCDN cache: ripulire la cache KeyCDN quando viene eseguita una pulizia della cache

Cache CloudFlare: ripulire la cache CloudFlare quando viene eseguita una pulizia della cache

Cache di vernice: ripulire la cache di Varnish quando viene eseguita una pulizia della cache

 

cdn-cache

 

VIII. IMPOSTAZIONI

8.1 Configurazione

Mostra la cache pulita nella barra degli strumenti superiore: Visualizza un pulsante nella barra in alto per pulire tutta la cache del sito

Disattiva l'ottimizzazione per gli utenti amministratori: Quando un amministratore è connesso, puoi disabilitare l'ottimizzazione della velocità (cache, compressione, ...)

SOLO PRO ADDON - Disattiva l'ottimizzazione per: Disabilita anche l'ottimizzazione della velocità per i ruoli utente specificati

La tua chiave API WebPagetest: La tua chiave WebPageTestAPI va qui. È necessario eseguire lo strumento di analisi della velocità.

 

WP-velocità della luce-configurazione

 

8.2 Import / Export

Primo, vai WP Speed of Light> Ottimizzazione della velocità> Configurazione> scheda Importa / Esporta. Quindi puoi importare / esportare la configurazione in un json o in un file XML.

 

import-export

 

8.3 Verifica del sistema

Puoi controllare il tuo sistema del sito andando a WP Speed of Light> Ottimizzazione della velocità> Verifica del sistema. Controllerà la tua versione PHP, i moduli Apache, ...

 

controllo del sistema