WP Meta SEO: modifica delle informazioni meta

1. Modifica le meta informazioni dal contenuto

I metadati vengono letti solo dal motore di ricerca e ti consentono di definire contenuti specifici collegati a una pagina, a un post o qualsiasi altro contenuto. I dettagli possono essere visualizzati nei risultati di ricerca se il motore di ricerca li trova abbastanza precisi, con particolare attenzione per la meta descrizione. In caso contrario, il motore di ricerca genererà la propria meta description. Tuttavia, alcuni motori di ricerca secondari (non Google) utilizzano ancora i metadati per indicizzare il contenuto.

Le informazioni sulla meta sono modificabili dal tuo contenuto, alla rinfusa (capitolo successivo) o come impostazione per la pagina iniziale. Quindi apri qualsiasi tipo di contenuto (un post, una pagina o qualsiasi altro tipo di messaggio personalizzato) e controlla in fondo alla pagina.

 

seo-meta-onpage

 

Otterrai un'anteprima a snippet del risultato del motore di ricerca. Il meta titolo e la descrizione devono essere compilati qui, rispettando il numero massimo di caratteri.

Suggerimento: non è necessario riempire il 100% delle meta informazioni se non si ha tempo per farlo - è importante ma non obbligatorio in SEO. Consigliamo, almeno, di riempire tutti i metadati sulle pagine più importanti che hai con un testo accattivante.

 

2. Modifica dei meta contenuti usando l'editor di massa

Nel menu a sinistra, clicca su Meta dei contenuti per accedere all'editor meta di massa.

 

bulk-meta-menù

 

Avrai accesso alla tabella di modifica dei metadati. Tutti i tuoi contenuti WordPress, post, pagine o tipi di post personalizzati (come prodotti WooCommerce, eventi e così via) sono elencati in quest'area.

 

bulk-meta-edition

 

I meta titoli devono essere più brevi di 70 caratteri e la descrizione meta più breve di 320 caratteri deve essere visualizzata completamente in Google, Bing e Yahoo. Tutte le descrizioni che aggiungi verranno salvate usando AJAX. Nella parte in alto a sinistra troverai un filtro per visualizzare o nascondere alcuni dei tuoi contenuti. Hai anche la possibilità di copiare in massa tutti i titoli dei contenuti come meta titoli.

Non è consigliato al 100% copiare il titolo del contenuto come meta titolo - il meta titolo dovrebbe essere più accattivante come viene visualizzato nei risultati dei motori di ricerca, ma puoi risparmiare un po 'di tempo con esso!

 

Filtri-meta

 

Qui puoi filtrare lo stato di post, pagine, ...

 

Filtro-status

 

Dal Meta dei contenuti e la tua dashboard, puoi anche verificare la presenza di meta titoli e descrizioni duplicati.

 

duplicate-meta-check

 

Infine, nella parte superiore, hai una barra del motore di ricerca per filtrare i tuoi contenuti più velocemente.

 

Dalle impostazioni globali del plug-in è anche possibile abilitare un'opzione per impostare il contenuto da seguire o non seguire e se utilizzare un indice.

 

Pagina-follow-index

 

  • Segui / non seguire fornisce ai webmaster un modo per comunicare ai motori di ricerca: non seguire questo link. Intuitivamente, può influenzare la classifica del target di link.
  • Indice / nessun indice consente ai robot dei motori di ricerca di indicizzare il contenuto. Di default il tuo contenuto è indicizzato.

Una volta attivata l'opzione, puoi usarla dall'editor SEO della pagina e dall'editor collettivo.

 

follow-index-wp-content

 

3. Meta editing su tipi di post personalizzati

WP Meta SEO è compatibile con i tipi di post personalizzati, il che significa che è possibile modificare tutti i meta contenuti di terze parti. Un filtro di ricerca è disponibile nella parte in alto a sinistra dello schermo. Ad esempio, se è installato il plug-in WooCommerce puoi vedere i prodotti disponibili nell'elenco e modificare meta dalle pagine dei prodotti.

 

woocommerce-seo

 

4. Meta parole chiave in categorie

Per utilizzare questa funzione, è necessario attivare il Meta keywords opzione in Impostazioni> Generale.

 

attivare-meta-parola chiave

 

Una volta abilitato, puoi aggiungere meta keywords per categorie e contenuti.

 

meta-key-categoria

 

In alternativa, puoi inserire meta keywords nei metadati del contenuto.

 

meta-parole chiave

 

5. Suggerimenti per le parole chiave di Google Search Console

Questa funzione ti aiuta a identificare le parole chiave più importanti per i tuoi contenuti integrando la Search Console di Google. Rileva e suggerisce automaticamente parole chiave efficaci correlate al contenuto di cui si sta discutendo.

Ad esempio, se l'espressione "Google Drive" viene utilizzata spesso in un post e hai aggiunto anche l'espressione "Google Drive Cloud" alla console di ricerca, la parola chiave verrà evidenziata.

 

google-search-console-suggerimento

 

6. Condivisione sociale e SEO

All'interno del tuo contenuto, nel blocco onpage SEO hai una scheda di nome "Social per motore di ricerca".

 

pagina di social-profile-per-

 

Da questa scheda, in ogni contenuto, puoi impostare le informazioni che verranno visualizzate quando un utente condivide la tua pagina su Facebook o Twitter. È possibile definire il titolo, la descrizione e l'immagine.