WP Media Folder: cartelle e supporti

L'idea principale di WP Media Folder è di classificare i media direttamente dal media manager. WP Media Folder funziona sul gestore multimediale nativo, sia dal lato pubblico che da quello amministrativo. Ad esempio puoi usarlo nei post e nelle pagine.

1. Gestire le cartelle da post o pagine

Per usare WP Media Folder basta cliccare sul Aggiungi media pulsante.

 

image11

 

Fare clic su di esso per aprire la vista multimediale principale con la gestione delle cartelle.

 

creare-media-cartella

 

C'è un pulsante per creare una cartella e le directory sono elencate di seguito. Quando si fa clic su Creare una cartella devi digitare un nome e convalidare la creazione.

 

nome della cartella

 

Se vuoi creare una sottocartella devi solo entrare in una cartella e ripetere l'operazione. Puoi quindi utilizzare il breadcrumb o l'albero delle cartelle in modo da non perderti nei livelli delle cartelle :)

 

cartella-navigazione

 

Un singolo media può appartenere a più cartelle. Quando fai clic su un file, cerca il Selezione cartelle multimediali impostazione nella colonna sul lato destro e fare clic su di esso.

 

media-multiple-cartelle

 

È inoltre possibile utilizzare il gestore dei media di WordPress per applicare in batch più cartelle su più supporti. Innanzitutto, fai clic Seleziona in blocco, selezionare i file multimediali e quindi premere il Selezione di cartelle multimediali pulsante.

 

bulk-media-cartelle

 

2. Gestire i media

Per spostare uno o più file multimediali in una cartella, fare clic sul supporto e trascinarlo nella cartella desiderata.

 

drag-madia

 

Hai anche la possibilità di trascinare più immagini in cartelle o nell'albero delle cartelle. Prima selezionare i media.

 

media-selezione

 

Quindi trascina il media nelle cartelle.

 

move-alcuni-media

 

Verrà quindi visualizzata una notifica con la possibilità di DISFARE l'ultima mossa media che hai appena fatto.

 

notifica-media-move

 

3. Rimuovere e modificare le cartelle

La cartella può essere rinominata facendo doppio clic sulla cartella nel pannello di sinistra o facendo clic con il tasto destro sulla cartella e scegliendo Modifica cartella.

 

edit-cartella

 

Per rimuovere il supporto, fare clic con il tasto destro sulla cartella e fare clic Elimina pulsante.

 

remove-cartella

 

Se si rimuove una cartella con il contenuto multimediale interno, per impostazione predefinita tutti i supporti interni torneranno alla radice di Media Manager.

Hai anche un parametro per rimuovere la cartella e il supporto all'interno della cartella - usa con cautela!

 

remove-cartella-setting

 

Puoi anche cambiare il colore della cartella dal Cambia colore menu.

 

change-cartella colori

 

4. Vista multimediale

I file multimediali e le cartelle possono anche essere gestiti dalla vista di gestione dei media di WordPress.

 

mediateca-cartella-view

 

Vedrai anche le cartelle esistenti dalla vista multimediale. Nota che le categorie di articoli vengono automaticamente aggiunte come cartelle.

Per caricare contenuti multimediali in cartelle particolari, selezionane uno e fai clic su Aggiungi media. Dall'albero delle cartelle puoi assicurarti di essere nella giusta cartella.

 

image22

 

Per filtrare i media, puoi fare clic Ordinamento / filtraggio pulsante. I supporti possono essere ordinati per tipo di supporto, categoria, date, dimensioni minime e massime (in px), intervalli di peso.

 

filter-size

 

5. Ricerca e filtro dei media WordPress

WP Media Folder aggiunge alcune nuove funzionalità al gestore multimediale predefinito. Troverai tutte le impostazioni nella configurazione del plugin Generale> Filtro multimediale. Puoi utilizzare quelli predefiniti, rimuovere alcuni filtri e aggiungerne di propri.

 

media-filtraggio-options

 

Dalla configurazione è possibile impostare le gamme dei filtri peso e dimensione.

 

media-view intervalli

 

Gli elenchi a discesa di ordinamento possono ordinare immagini e cartelle in base a:

  • Tipo di file (immagine, zip, pdf ...)
  • Data di caricamento dei media
  • Dimensione (in pixel)
  • Peso
  • Cartella di ordinamento (ID, nome, ordine personalizzato)
  • Ordina media (data, titolo, dimensione, tipo di file, ordine personalizzato)

 

ordinamento-media-e-cartelle

 

Nota: quando si applica un ordine, questo verrà automaticamente salvato nella sessione utilizzando i cookie. Significa che la prossima volta che aprirai il tuo media manager, l'ordine dei media rimarrà lo stesso.

6. Aggiungi video Youtube remoto

Per aggiungere un video Youtube, puoi fare clic su Aggiungere nuova pulsante o Media icona come l'immagine qui sotto.

 

add-remote-video

 

Successivamente, verrà visualizzata una casella di testo sullo schermo in cui è possibile incollare il link di YouTube. Quindi vedrai un file YouTube tra i tuoi file multimediali.

 

remote-video

 

Nota: il nostro plugin supporta anche l'aggiunta di video Vimeo e Dailymotion.

 

7. Copertina delle cartelle

Questa funzione è valida quando si sceglie Classico nel Impostazioni principali> Disegno cartella opzione.

 

classico-design

 

Dopo aver fatto clic su un'immagine, verrà visualizzata la casella di controllo Copertina cartella. Quindi basta spuntare quell'opzione e quindi la cartella sarà avvolta da quell'immagine.

 

cartella-cover