WP Latest Posts: installazione

1. Installa

WP Latest Posts è composto da una versione gratuita, disponibile nella directory dei plug-in e da una a pagamento, un addon che contiene temi e configurazioni aggiuntivi.

Installa la versione gratuita

Per installare il nostro plugin, devi utilizzare il programma di installazione standard di WordPress o decomprimere e inserire tutto nella cartella in / Wp-content / plugin directory.

La versione gratuita è disponibile nella directory dei plugin e può essere installata tramite l'amministratore di WordPress.

 

image5

 

Installa il componente aggiuntivo pro

Il componente aggiuntivo deve essere acquistato e scaricato da JoomUnited. Per installare, scarica il pacchetto zip dal tuo account (menu Mio account) e installalo utilizzando l'uploader zip: Plugin> Aggiungi nuovo> Carica plug-in.

Quindi fare clic su attivare il plugin, per vedere il WP LATEST POSTS menu appaiono sul menu di WordPress a sinistra.

 

image6

 

2. Aggiorna il plugin

Per aggiornare il plugin WP Latest Posts, è necessario utilizzare il programma di aggiornamento predefinito di WordPress. Per il plugin gratuito, funziona automaticamente come qualsiasi altro plugin gratuito di WordPress. Fai clic su Aggiorna e il gioco è fatto. Puoi anche rimuovere e installare la nuova versione. In ogni caso, non perderai alcun contenuto perché tutto è memorizzato nel database.

 

image7

 

Assicurati di avere sempre l'ultima versione e il pacchetto addon. È necessario aggiornare entrambi. Per aggiornare la versione a pagamento, è necessario accedere al tuo account JoomUnited dalle impostazioni di WordPress: Impostazioni> Generale.

 

image8

 

Quindi utilizzare il login e la password dell'account JoomUnited. Dopo aver effettuato correttamente il login, il pulsante diventa blu con il testo "Disconnect my JoomUnited account".

 

image9

 

Infine, puoi aggiornare tutti i plugin commerciali JoomUnited dal programma di aggiornamento standard di WordPress.

 

image10

 

NOTA: Il PRO ADDON deve essere aggiornato insieme al plugin stesso. Questo è obbligatorio per mantenere la stabilità con tutti gli aggiornamenti principali di WordPress (come qualsiasi altro plugin).